giovedì 15 marzo 2018

Storie di donne a San Valentino

Sì, sono sola.
Ma non è sempre stato così.
Ti sembrerà strano, ma anch’io ho avuto compagnia.
Affetto, chiacchiere, sorrisi, e tanto cameratismo, guarda un po’.
La realtà è che vanno tutti di corsa, oggi, come dei ratti inseguiti dai gatti.
Rima involontaria, ma rende l’idea, insomma.
Sono sola, non posso di certo negarlo.
E’ la mia vita di oggi.
Ma perché dev’essere necessariamente un’onta, questo non lo comprendo.
Complimenti, sei sopravvissuta, no?
Brava, ad essere ancora in ballo?
Ti ammiro per la tua tenacia?
Ecco, questo è troppo.
Più che tenacia, è stato culo.
E senza fare battute idiote, so bene di non avere un lato b da urlo.
Sono nella media, che poi non è così malaccio.
E allora perché sono sola?

Leggi il resto

Nessun commento:

Posta un commento